Questa settimana mi è sembrata particolarmente lunga, ma finalmente il week end è arrivato e domani è sabato. Il meteo promette sole e per me sarà una giornata di lavori in campagna. C’è da pulire la casa nuova e da seminare le verdure nell’orto. La scorsa settimana io e mio marito abbiamo preparato il terreno (fresando e facendo i tipici cuierini) e abbiamo deciso quali ortaggi ci piacerebbe mangiare nei prossimi mesi. Hanno vinto su tutti i pomodori, che avranno lo spazio maggiore, poi radicchio, finocchi, friggitelli (buonissimi!), bieta, melanzane e qualche pianta aromatica. Un intero campetto, leggermente separato dall’orto principale, sarà dedicato alle pannocchie (e qui c’è da sperare che le talpe non arrivino prima di noi e si mangino i frutti appena maturi).
Tanto duro lavoro (in ogni caso molto meglio che andare in ufficio!) sarà ricompensato all’ora di pranzo dai piatti preparati dalla mia amata suocera (chef diplomata Cordon Bleu, mica pizza e fichi!). Quindi, ancora per oggi, dieta leggera e piatti poco calorici. Per cena ho preparato questo mix di verdure, dal sapore mediorientale visto che ho usato il cumino e l’olio di sesamo acquistati in Israele.
Ingredienti: 4 zucchine piccole e dolci, 2 carote, 2 finocchi, mezza cipolla, prezzemolo, cumino, olio di sesamo, sale e pepe.
Lavo tutte le verdure e le taglio a fettine sottili. In una padella faccio scaldare un filo di olio di sesamo, butto le verdure in padella e faccio cuocere a fuoco vivo con il coperchio. Se necessario durante la cottura aggiungo un goccio di acqua. A me le verdure piacciono croccanti, quindi preferisco monitorare la cottura mescolando spesso. Dopo qualche minuto aggiungo il prezzemolo tritato, il cumino e aggiusto di sale. A fine cottura spolvero con un giro di pepe macinato fresco.