giugno 2013

Strozzapreti con ragù di polpo

Tranne qualche sporadica fuga durante i week end, per il momento sono ancora in città, prigioniera dell’asfalto bollente e dell’aria sempre più irrespirabile. Sono in città ma sogno il mare.
Un mare profondo, blu, dove tuffarmi e nuotare per ore, spiagge bianche, libertà totale, pesce fresco cucinato in modo semplice, la frutta estiva, coloratissima e profumata, e un bicchiere di vino bianco ghiacciato.
Pochi elementi per disegnare la mia vacanza perfetta.
Aspettando di partire porto l’estate sulla mia tavola.
Ecco per voi un altro piatto che si addice perfettamente alla stagione.

Ingredienti: 400 gr di strozzapreti, 600 gr di polpo, 2 spicchi di aglio, 1/2 bicchiere di vino bianco, 1 mazzetto di basilico, 1 piccola patata bollita, 50 gr di pinoli, olio extravergine di oliva, peperoncino, sale. Pomodori datterini per decorare.

Come prima cosa pulite il polpo e tagliatelo in pezzi non troppo grossi.
In un tegame fate soffriggere un poco di olio, gli spicchi di aglio privati del germe interno e peperoncino a piacere. Aggiungete il polpo, sfumate con il vino, aggiustate di sale e lasciate cuocere qualche minuto.
A parte preparate un pesto con il basilico, i pinoli, l’olio e la patata bollita. Frullate tutto per ottenere una purea.
Cuocete gli strozzapreti in abbondante acqua salata, scolateli e uniteli al ragù di polpo.
Servite guarnendo ogni piatto con una cucchiaiata di purea di basilico e un pomodoro datterino spaccato a metà.

 

Prosciutto e melone in insalata di riso

Oggi voglio riproporvi un mio cavallo di battaglia estivo. E’ nato come un esperimento e devo ammettere che provo una grande soddisfazione quando un’idea prende forma e si rivela un successone!
Due classici piatti estivi, l’insalata di riso e il prosciutto e melone, si uniscono e diventano un primo originale e buonissimo. I colori poi mettono davvero allegria! Seguitemi in cucina…

Gli ingredienti sono semplicemente 3: 200 gr di riso per insalata di riso, 200 gr di prosciutto crudo sgrassato, un melone dolce e abbastanza maturo. Poi solo olio evo e sale.

Metto a cuocere il riso in abbondante acqua salata e nel frattempo pulisco il melone, tagliando la polpa a pezzetti. Sminuzzo anche il prosciutto e unisco i due ingredienti in una ciotola. Condisco con un pizzico di sale e un filo di olio. Scolo il riso, lo passo sotto l’acqua fredda, lo scolo bene e lo unisco al condimento mescolando bene. Potete lasciare l’insalata di riso in frigo per qualche ora prima di servirla.
Semplice e gustoso…