Mia sorella è tornata dal suo recente viaggio in Brasile con questo regalino per me: la ricetta delle deliziose frittelle di tapioca, tipiche della cucina brasiliana. Si possono guarnire in tanti modi diversi, con ingredienti dolci o salati, a seconda dei gusti e dell’occasione: marmellate; formaggi freschi, miele e frutta secca; una noce di burro e un paio di cucchiaini di cocco in polvere; cioccolato.
Io le ho farcite con marmellata di fragoline, fontina e cocco in polvere: ottime per una colazione dolce/salata molto speciale e ideali per un brunch con gli amici.

Ingredienti: 1/2 kg di farina di tapioca, 1 litro di acqua, sale.
Per guarnire: fontina in fettine, marmellata di fragoline Rigoni di Asiago, cocco in polvere q.b., 30 gr di burro.

Sciogliete la farina con l’acqua, aggiungete un pizzico di sale e mescolate bene fino a ottenere un impasto fluido e senza grumi.
Lasciatelo riposare in frigo per una ventina di minuti.
Trascorso questo tempo fate sciogliere in una padellina una noce di burro, versate un cucchiaio di impasto e cuocete su entrambi i lati come una crepe. Guarnite le crepe con un velo di marmellata e una fetta di fontina. Chiudete in quattro, spolverate con il cocco e passate in forno caldo per 3/4 minuti.

tapioca