febbraio 2014

Gli arancini di Montalbano

Gli arancini siciliani sono imbattibili.
Poche cose sono altrettanto golose, condite, appetitose.
Si possono farcire in mille modi ma io ho deciso di seguire la ricetta suggerita da Andrea Camilleri ne Gli arancini di Montalbano.

Guardate la mia video ricetta cliccando qui.

Arancini di Montalbano

 

 

Torta rustica con spinaci e prosciutto cotto

Da quando ho scoperto quanto sia facile e veloce preparare le torte rustiche, mi sbizzarrisco a sperimentare ripieni sempre diversi.
Nel mio frigo non mancano mai un rotolo di pasta sfoglia e delle uova, ingredienti base per una torta rustica.
Tutti gli altri ingredienti possono variare a seconda dei gusti, della stagione e di quello che avete nel frigo.
Oggi ho utilizzato spinaci e prosciutto cotto.
Ingredienti: un rotolo di pasta sfoglia rotonda, 500 gr di spinaci (con la cottura si riducono molto), 100 gr di fontina, 150 grammi di prosciutto cotto a tocchetti, 2 uova, parmigiano grattugiato o pecorino a piacere, noce moscata, sale e pepe q.b.
Vi consiglio di tirare fuori la sfoglia dal frigo una ventina di minuti prima di utilizzarla.
Nel frattempo bollite gli spinaci, fateli freddare, strizzateli dall’acqua e tritateli. In una terrina sbattete 2 uova, unite gli spinaci, il prosciutto, la fontina a tocchetti, parte del parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata. Aggiustate di sale e pepe. Stendete la sfoglia direttamente con la sua carta da forno su una teglia, con una forchetta punzecchiate il fondo.
Versate il composto, coprite con una spolverata del parmigiano che rimane, ripiegate i lembi della pasta che fuoriescono. Spennellate i bordi della pasta con del rosso d’uovo. Infornate a 180° per venti minuti .

Francesca in the kitchen – Libri & Cucina

L’audacia non mi manca…il resto lo valuterete voi.
La mia passione per la cucina la conoscete già, ma oggi voglio raccontarvi un’altra cosa di me: sono una grande lettrice e sin da bambina divoro testi su testi, di ogni genere.
In questi anni mi è capitato spesso di trovare, all’interno dei libri che leggevo, delle ricette di cucina, a volte solo accennate, altre volte invece descritte in ogni minimo passaggio.
L’idea di rifare quello che i protagonisti del libro preparavano e mangiavano, m’incuriosiva.
E visto che l’audacia, come vi dicevo, non mi manca, un bel giorno mi sono lanciata nella preparazione di uno di questi piatti.
Un progetto che tenevo da un po’ di tempo nel cassetto e che finalmente, grazie al supporto del fantastico team di Saporie.com e alla partecipazione del mitico Chef Beppe Sardi, è diventato realtà.
Presto saranno on line le nuove video ricette che abbiamo realizzato, nel frattempo vi lascio un teaser e vi aspetto tutti qui per leggere e cucinare insieme!

Seguitemi sul mio canale youtube!