maggio 2016

Mozzarelle ripiene e fritte

Ci sono ricette che mi danno proprio una grande soddisfazione.
Divertenti da preparare e goduriosissime da… pappare!
E’ vero che, come si dice, fritta è buona anche una scarpa ma… queste mozzarelle ripiene e fritte sono davvero la fine del mondo.
Io le ho riempite con prosciutto crudo e pomodori secchi, ma potete scegliere quello che più vi piace per farcirle.
E’ proprio questa la cosa divertente. Via con la fantasia quindi!
Qui sotto la mia ricetta.

Ingredienti: 4 mozzarelle, 100 gr di prosciutto crudo, 4 pomodori secchi, 4 foglie di basilico, 1 uovo, farina q.b, pangrattato q.b, olio di arachidi, sale.

Prendete le mozzarelle, tagliate la calottina superiore e con delicatezza e l’aiuto di un coltellino scavate l’interno.
Fate a pezzetti il prosciutto, i pomodori secchi e il basilico.
Unite tutto in una ciotola aggiungendo anche l’interno delle mozzarelle triturato.
Mescolate bene e riempite con questa farcia ciascuna mozzarella.
Richiudete con la calottina quindi passate prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato, cercando di ottenere una panatura compatta.
Friggete in olio bollente per 30/40 secondi circa. Scolate su carta assorbente e spolverate con un pizzico di sale.
Ovviamente.. mangiatele subito!!
Io proprio per questo ho solo foto del “prima” 😉

mozzarelle-ripiene-fritte-francescainthekitchen

 

 

Nasi Goreng con pollo e verdure

Quando ero piccola mia madre preparava questo piatto spesso e volentieri.
Oggi, quando ho voglia di sapori decisi e piccanti, ma anche di leggerezza, prendo un wok e mi sbizzarrisco con verdure e spezie colorate e profumate.

Ingredienti: 1 confezione di salsa per Nasi Goreng di Suzi Wan, 300 gr di riso basmati, 300 gr di pollo, 3 zucchine, 1 peperone, 2 carote, 100 gr di germogli di soia, 1 porro, olio di mais, 1 peperoncino fresco, 1 spicchio di aglio, olio di semi di arachidi.

Trito il porro, lo spicchio di aglio e il peperoncino e li soffriggo nel wok con un filo di olio di semi di arachidi.
Unisco il pollo tagliato a dadini, sfumo con il vino bianco e lascio cuocere.
Nel frattempo mondo tutte le verdure (tranne i germogli) e le taglio a bastoncini.
Le aggiungo nel wok e cuocio per 5 minuti, in modo da lasciare le verdure croccanti.
In ultimo aggiungo i germogli di soia.
Infine unisco il condimento Suzi Wan e porto a termine la cottura.
Se volete potete aggiungere in ogni piatto un uovo all’occhio di bue di cui lascerete il rosso poco cotto.

RISOPOLLOFRANCESCAINTHEKITCHEN

Ricette last minute: rigatoni al tonno

Questa è davvero una ricetta per quando torni a casa all’ultimo minuto, non hai avuto il tempo di fare la spesa ma hai comunque voglia di qualcosa di sfizioso.
Per queste evenienze io tengo sempre in dispensa scatolame vario. E, al momento del bisogno… voilà! Sfoggio la mia pasta al tonno versione ricca e gustosa.
Per voi la mia ricetta!

Ingredienti: 400 gr di rigatoni o spaghetti, 200 gr di tonno in scatola, 500 gr di pomodorini pelati, 6 filetti di acciughe sottolio, abbondante basilico, qualche ciuffo di prezzemolo, una manciata di capperi sotto sale, 5 pomodori secchi sottolio, peperoncino secco a piacere, 1 pizzico di zucchero, 2 spicchi di aglio, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

In una padella ampia metto a scaldare l’olio, gli spicchi di aglio appena schiacciati, il peperoncino, i pomodori secchi tritati e i filetti di acciughe e lascio sciogliere.
Aggiungo i pomodorini.
Aggiusto di sale e pepe e aggiungo un pizzico di zucchero.
Unisco il tonno sgocciolato, il basilico e il prezzemolo spezzettati grossolanamente e i capperi tritati.
Lascio cuocere con il coperchio per una ventina di minuti.
Quindi cuocio al dente la pasta, scolo e ripasso brevemente in padella.
Buonissima anche fredda!